Geologia

Le sale di geologia, di modernissimo allestimento, condensano aspetti generali e specificità regionali in due spazi. 

Attraverso reperti manipolabili e postazioni di sperimentazione diretta, si vuole rendere più comprensibili concetti e dinamiche astratte con l’ausilio delle più moderne tecnologie multimediali (video interattivi, sistemi audio, touch screen).

La prima sala (Geologia Generale), in continuità con la precedente sala minerali, affronta temi di carattere generale che costituiscono le chiavi d’accesso per la sala successiva. In particolare si trattano la crosta terrestre e il ciclo delle rocce.

La seconda sala (Geologia Regionale del Trevigiano) illustra le caratteristiche geologiche del territorio più vicino a Montebelluna (prealpina, colli pedemontani, Montello e pianura trevigiana) attraverso la presentazione dell’evoluzione geologica, della stratigrafia e dei processi geomorfologici.

In entrambe viene trattato il tema del rapporto tra l’uomo e la geodiversità del territorio e la sostenibilità. 

La nuova esposizione è attenta al risparmio energetico, utilizzando per l’illuminazione lampade a led e approntando un sistema di autospegnimento e stand by in assenza di visitatori.